Altro

Cetrioli sottaceto con spezie fisse

Cetrioli sottaceto con spezie fisse


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Ho mangiato cetrioli sottaceto con piccante fisso l'anno scorso e mi è piaciuto molto, era una cosa che mi ha solleticato le papille gustative in modo piacevole, quindi quest'anno l'ho messo anche io. Spero che siano buoni, ora che sono fortunato...

  • 10 kg di cetrioli
  • 6 l apa
  • 600 g di zucchero
  • 1,3 l di aceto di 9 gradi
  • 4 bustine piccanti agrodolci fisse
  • cipolla
  • carota
  • semi di senape
  • 27 vasetti da 800 g

Porzioni: 27

Tempo di preparazione: oltre 120 minuti

RICETTA PREPARAZIONE Cetrioli sott'aceto con piccante fisso:

Per prima cosa ho preparato i vasetti per essere puliti. Ho sbucciato carote e cipolle, avevo una cipolla piccola, perché non cresceva più. Sul fondo dei vasetti ho messo le fettine di carota e cipolla (quante ne vuole mettere), ho aggiunto i semi di senape e poi ho messo i cetrioli lavati. Dopo aver finito di riempire i vasetti, sono usciti 27 vasetti da 800 g, ho preparato la salamoia. In una pentola capiente ho messo 6 l di acqua, ho aggiunto 1,3 l di aceto, 600 g di zucchero e le 4 bustine di piccante fisso, quando ha iniziato a bollire ho mescolato continuamente per circa 5 minuti, poi ho riempito ogni vasetto separatamente e li ho sigillati con i coperchi. Ho coperto i vasetti con una coperta, ho lasciato raffreddare fino al giorno successivo, poi ho riposto in un luogo fresco e buio.


Altre ricette di cetrioli sottaceto:

  • Cetrioli bulgari in aceto, agrodolce & # 8211 ricetta qui
  • cetrioli sottaceto & # 8211 ricetta qui
  • insalata di sottaceti & # 8211 ciolomada & # 8211 ricetta qui
  • sottaceti (covasiti) & # 8211 ricetta qui

o zucchine sott'aceto estate o inverno & # 8211 ricetta qui.


Laviamo tutte le verdure, sbucciamole e semi, le tagliamo, poi le mettiamo in vasetti ben lavati e asciugati. Aggiungere qualche foglia di alloro, semi di senape e pepe.
Mescolare bene in una casseruola l'aceto, l'acqua, il sale, le bustine piccanti fisse e lo zucchero, quindi mettere sul fuoco e far bollire per qualche minuto. Versate questa composizione calda (mettete un lucido, lentamente per non rompere i vasetti) sulle verdure nei vasetti e chiudete subito con i coperchi.
È preferibile tenerli lontani da fonti di calore e luce estreme.


Cetrioli sott'aceto con sale: la ricetta migliore!

Cetrioli sott'aceto con sale: la ricetta migliore!

Cetrioli sottaceto con sale. Ricetta. I sottaceti salati sono deliziosi! La ricetta è un po' più laboriosa, richiede più tempo di preparazione, ma ne vale la pena.

FONTE: REALITATEA.NET

AUTORE: REALITATEA.NET

Cetrioli sottaceto con sale. Ricetta. I cetrioli si lavano, si mettono in acqua fredda leggermente salata e si conservano per tre ore, finché non diventano elastici. Per ogni litro d'acqua si usa circa un cucchiaio di sale, circa 10 grammi. Dopo aver messo a riposare in acqua fredda, scolateli, lavateli di nuovo bene con acqua fredda e mettete nei vasetti.

Cetrioli sottaceto con sale. Ricetta. Dopo che sono state messe nei vasetti, si prepara il sottaceto, cioè l'acqua salata che le manterrà conservate. Si prepara così: calcolare 20 - 25 grammi di sale una volta per 1 litro d'acqua e 10 litri d'acqua mettere un mazzetto di timo e aneto, verde o essiccato, 2-3 foglie di alloro, 7-8 foglie di amarena, 2 rami con foglie di sedano e 20-30 grani di pepe nero.

L'acqua, insieme a queste spezie, viene fatta bollire e fatta bollire per 5 minuti. Togliete quindi dal fuoco e lasciate raffreddare per qualche minuto, quindi versate un lucido sui cetrioli nei vasetti. In proporzione, il sottaceto è calcolato a circa la metà della capacità del barattolo.

Cetrioli sottaceto con sale. Ricetta. I vasetti vengono lasciati per 48 ore e poi l'acqua dei cetrioli viene drenata in una pentola capiente. Non allarmarti se l'acqua è torbida. Prendi ogni barattolo e scola l'acqua. Tieni le dita sui cetrioli nel barattolo e scola tutta l'acqua bollente.

Nel frattempo, tenete i vasetti sotto l'acqua corrente fredda per lavare via ogni traccia di lievito. Il fondo del barattolo e i cetrioli dovrebbero essere puliti.

Cetrioli sottaceto con sale. Ricetta. Sbucciare una zucca, grattugiarla e tagliarla in 2 o 3 pezzi e adagiarla sopra i cetrioli nei vasetti. Poi, in ogni vasetto, mettiamo un pizzico di pepe macinato, un cucchiaio di semi di senape e di rafano, puliti e tagliati per il lungo, che mettiamo a croce sopra i cetrioli, in modo che si adattino bene al vasetto. Nel frattempo, l'acqua scolata dai cetrioli va fatta bollire bene per 10 minuti e messa calda e torbida sui cetrioli in vasetti. Niente paura perché il liquido si schiarirà e si conserverà così dureranno due anni in dispensa.


Come fare le migliori ciambelle dolci all'aceto

Ingrediente:

  • peperoni
  • sedano rapa e foglie
  • Rafano
  • carota
  • cavolo rosso
  • cavolfiore
  • qualche uva nera o bianca a piacere
  • Pepe
  • semi di senape
  • foglie di alloro

Se vi siete sciolti dopo i sottaceti, abbiamo anche la ricetta per ciambelle in brodo!

Ingredienti per 6 litri di acqua:

  • 1 kg di aceto di sottaceti
  • 1 kg di zucchero
  • 6 cucchiai di sale grosso per sottaceti
  • 2 bustine piccanti fisse

Metodo di preparazione:

Quando prepari questa ricetta, puoi mescolare le ciambelle con altre verdure come cavolfiore, cavolo rosso, uva e carote, a seconda dei gusti. Se preferite le ciambelle semplici, mettetele in un vasetto con sedano, rafano, semi di senape e pepe.

Il primo passo è lavare molto bene le verdure, sbucciarle e semi, quindi tagliarle e riporle in vasetti puliti e asciutti. Successivamente, aggiungi alcune foglie di alloro, semi di senape e pepe, secondo gustos.ro. A parte, in un pentolino, mescolare bene l'aceto, l'acqua, il sale, le bustine piccanti fisse e lo zucchero, quindi portare a bollore il composto.

La composizione viene versata calda sulle verdure nel barattolo, usando un lucido. Il liquido va versato lentamente e con molta cura in modo che i vasetti non si rompano. Alla fine, i vasetti vengono immediatamente sigillati con i coperchi. Si consiglia di conservarli in un luogo fresco, asciutto e al riparo dalla luce, in dispensa o in cantina. Le ciambelle saranno deliziose e rimarranno forti e tenere per molti mesi.


Metodo di preparazione

Lavate bene i cetrioli e fateli sgocciolare, lavate anche le foglie ei peperoncini piccanti e lasciate sgocciolare anche loro.
Sbucciare l'aglio e il rafano e tagliarli a listarelle.
I vasetti vengono preventivamente lavati e asciugati.
Metti le foglie di ciliegia, l'aneto, il sedano e l'aglio sul fondo dei barattoli, quindi costruisci i cetrioli nel barattolo e metti i peperoncini piccanti e le fette di rafano sui bordi.Se ti piace molto l'aglio, puoi aggiungerne 1-2 in più cuccioli.
In una ciotola preparate molto velocemente l'acqua con l'aceto e il Pikant, mettetela sul fuoco e fate bollire per 5 minuti mescolando continuamente. Nell'acqua ho messo altre foglie e l'aglio. Dopo l'ebollizione, assaggiate l'acqua e se necessario può ancora stagionare.
Versare la composizione calda sui cetrioli e quindi chiudere (sigillare) i barattoli con i coperchi stretti.
Questi sottaceti non richiedono più la sterilizzazione.
Prepariamo una scatola che abbiamo foderato con dei letti, in cui metteremo i vasetti con i sottaceti, li copriremo bene e li lasceremo così finché non si saranno raffreddati.
Poi li estraiamo e li conserviamo in dispensa, in un luogo fresco e buio.
Li gusteremo in inverno, insieme a una bistecca.
Buon appetito!

Pomodori secchi sott'olio

Quindi: semplice come ciao! Prendete i pomodori, lavateli, tagliateli a fette, ma attenzione a mantenerli più o meno uguali

Ciambelle tradizionali

Pulite le ciambelle e tagliatele in quarti. Fare un bagno con acqua, aceto, spezie, sale, miele, olio. quando


Ingredienti sott'aceto assortiti:

  • verdure adatte alla marinatura, nella quantità e nelle proporzioni desiderate: cetrioli, gogonele, cavolfiori, cocomeri, cavoli, bietole, ecc.
  • rafano fresco, radice
  • bastoncini di aneto secco
  • mazzi di timo essiccato
  • sedano
  • cipolla
  • aglio
  • 3-4 mele e/o mele cotogne (facoltativo)
  • carote (facoltativo)
  • Pepe
  • foglie di sedano, con gambo con tutto
  • foglie di ciliegio
  • foglie di alloro
  • grani di pepe
  • sale per l'industria alimentare (per i sottaceti), se usi il solito per il cibo, i sottaceti faranno il porridge.
  • puoi anche aggiungere: semi di senape, semi di pimento, altri aromi

Sottaceti assortiti, principi di base

Hai già notato, credo, che non ho scritto le quantità per nessuno degli ingredienti di cui sopra. Ho scelto il tempo di 23 ore come tempo totale di preparazione perché questo è il tempo massimo che la piattaforma di editing mi consente. In realtà, ci vogliono diverse settimane per ottenere i sottaceti. Non posso nemmeno specificare quante porzioni otterrai. Questo perché, proprio come si prepara un barile di sottaceti, si prepara un vasetto. In questa ricetta non sono importanti tanto le quantità in grammi e chilogrammi, quanto il rispetto di alcune proporzioni. Il tempo in cui i sottaceti saranno pronti, invece, può variare a seconda della temperatura del luogo in cui riponete i contenitori.

A proposito di ingredienti sottaceto

Qualsiasi verdura in cima alla lista degli ingredienti può essere sostituita. Così come i sottaceti si fanno con 4-5 tipi di verdure, anche loro sono fatti in un modo (ad esempio solo gogonele o solo cetrioli). Quanto a me, non ho usato cavoli o barbabietole. Su questi, se li aggiungete in piccola proporzione (1-2 barbabietole o cavoli rossi piccoli a botte) otterrete un colore rosato di tutti i sottaceti. Non lo voglio, li preferisco naturalmente. Il mio preferito è l'anguria. La buccia è croccante e il cuore morbido è inzuppato come una spugna di succo aromatico. Sembra essere la più forte di tutte le verdure sott'aceto.

Le carote e le mele o le mele cotogne sono superflue, sono di grande importanza solo perché creeranno un bel colore e porteranno una dolcezza in più, favorendo una fermentazione più rapida. Essenziali invece rafano e peperoncino. Fondamentalmente, rafano e peperoncino manterranno i sottaceti forti, non permettendo loro di marcire.

Contenitori per sottaceti

È bene preparare i contenitori in tempo. Alla fine, prova quante verdure entreranno nei contenitori preparati. Lasciare uno spazio largo circa una mano all'imboccatura della canna o 4-5 cm. a un barattolo più piccolo.

In linea di massima, in una ciotola del volume di 10 litri, dopo aver disposto le verdure in modo che ne entrino quante più possibile, si adatteranno circa 5 litri d'acqua. Per ogni litro d'acqua, contare 1 cucchiaio di sale sottaceto/sale per l'industria alimentare. C'è un sale speciale per i sottaceti sul mercato, chiedi ai commercianti questo prodotto, che di solito appare nell'offerta dei negozi nella stagione autunnale.

Ed ora passiamo alla preparazione, partendo dalla presentazione degli ingredienti utilizzati, una vera cornucopia versata nella mia cucina:

Sottaceti assortiti, preparazione passo passo

1. Ho usato un barile da 30 litri per i miei sottaceti, che ho lavato bene e scottato prima dell'uso, per rimuovere il maggior numero di batteri e funghi che potrebbero influenzare negativamente il sottaceto.

Preparare le verdure

2. Lavare molto bene le verdure e scolare l'acqua. Sbucciare la cipolla e tagliarla a pezzetti, sbucciare l'aglio e dividerlo a pezzetti. La radice di rafano viene sbucciata e tagliata per il lungo a bastoncini con una sezione di mezzo centimetro (circa). Il sedano viene mondato e tagliato a fette spesse 1 cm.

Riempire il contenitore

3. Sul fondo della botte mettete 2-3 gambi di sedano con le foglie, poi uno strato di verdure. Non dimenticare di aggiungere 2-3 rametti di timo, 2 bastoncini di aneto, 2-3 spicchi d'aglio, qualche fetta di cipolla, 2 fette di sedano, 2-3 peperoncini interi e 3-4 bastoncini di rafano.

3. Alternate allo stesso modo, disponendo le verdure in modo che entrino il più possibile, fino a riempire la botte. Entrambi gli strati di verdure e peperoncino e rafano sono necessari per ogni strato di verdure, necessari per mantenere forti i sottaceti. Quando dico sapori, intendo che si alterneranno foglie di ciliegia, sedano, aneto e timo, aglio e cipolla.

Come facciamo a sapere quanta acqua abbiamo bisogno per i sottaceti?

4. Puoi misurare quanta acqua è necessaria nella ciotola, riempiendo la ciotola con acqua e poi scolandola bene, raccogliendo l'acqua in una pentola. Vado per approssimazione, alla mia esperienza di barile da 30 litri mi dice che avrei bisogno di 15 litri di acqua. Preparo la salamoia da 16 litri per averne una di scorta.

5. Tanti litri d'acqua, tanti cucchiai di sale sottaceto, tutto in una pentola sul fuoco. Aggiungere i grani di pepe (io ne metto 3 cucchiai, 1 cucchiaio circa per 10 litri di volume) e le foglie di alloro a piacere. Portate l'acqua a bollore, poi spegnete il fuoco e mescolate con cura in modo che tutto il sale si dissolva. Lascia raffreddare la salamoia finché non è appena tiepida. Verso la salamoia sulle verdure e sopra dispongo dei bastoncini di aneto disposti in modo tale da non far salire le verdure in superficie (da ricoprire con la salamoia). Ci metto sopra anche un peso, metto il coperchio e conservo la canna in un luogo fresco (garage, più precisamente :P).

Indicativo: a 30 litri ho usato 2 sedani adatti, 3 mele squartate, 2 mazzi di aneto (da quello essiccato, come si trova in commercio), circa 250 grammi di peperoncino piccante, 2 cipolle grandi, 2 spicchi d'aglio, 4 ciliegie rami.

Il processo di fermentazione

5. Durante la prima settimana, la canna viene agitata giornalmente o almeno una volta ogni 2 giorni. Puoi prelevare il succo da una ciotola molto pulita, usando un tubo flessibile, quindi versarlo nuovamente, oppure rimuovere il peso dalla parte superiore, chiudere ermeticamente il barile con il coperchio e semplicemente capovolgere il barile sopra la sua testa alcune volte. . La seconda opzione viene applicata solo se la canna ha un coperchio che si chiude ermeticamente, in modo che il succo non fuoriesca dalla canna all'esterno. Poi rimettete il peso sulle verdure, e il tempo farà il resto.

È il primo giorno che assaggiamo questi deliziosi sottaceti assortiti, ci sono volute circa due settimane per realizzarli, ma se il tempo è più fresco, può volerci anche più tempo. Una fermentazione più lenta, tuttavia, dà risultati di qualità migliore, le verdure si conservano meglio.

Ogni volta che si tolgono le verdure sott'aceto dal barattolo o dal barile con sottaceti assortiti, è bene adagiare i bastoncini di aneto e un piatto capovolto per tenerle nuovamente immerse nel liquido. In questo modo non fioriranno in superficie. Per non indurire eccessivamente, una volta ben sott'aceto, è preferibile conservarli in luogo fresco.


In Bucatarie La Sidy

I miei amici di Dott. Oetker, hanno durante questo periodo (in realtà tra il 26 maggio-31 ottobre) la promozione:& # 8220 Decora la tua dispensa con marmellate e sottaceti, e noi decoriamo la tua casa!”.
E anche in questo periodo, quando le massaie hanno iniziato a cucinare per l'inverno, la dottoressa Oetker e le mamme sociali di SOS Villaggi dei Bambini hanno provato i prodotti dell'azienda tedesca, Gel Fix e Correzione piccante, e ha portato dolcezza e gioia ai piccoli dei tre villaggi organizzati a Bucarest, Hemeiuș e Sibiu.
Preparare le verdure con Correzione piccante , non perdono le vitamine e conservano l'aspetto del giorno in cui sono state raccolte.
I sottaceti sono pronti in pochi minuti, così avremo più tempo da dedicare ai nostri cari.
Ho anche provato a fare una ricetta gustosa con il prodotto Piccante e mi è piaciuto quello che è uscito:

10 kg di cetrioli
2 radici di rafano
2 peperoncini piccanti / vasetto
2-3 spicchi d'aglio / vasetto
foglie di sedano
foglie di aneto
foglie di ciliegio
2 pacchetti Piccante a 3,5 l di acqua
numero d'acqua per 1 vaso da 5 l = 2,5 l d'acqua, per uno da 1,5 l = 0,75 ml d'acqua
aceto 600 ml per 3, 5 l di acqua

Metodo di preparazione:

Lavate bene i cetrioli e fateli sgocciolare, lavate anche le foglie ei peperoncini piccanti e lasciate sgocciolare anche loro.
Sbucciare l'aglio e il rafano e tagliarli a listarelle.
I vasetti vengono preventivamente lavati e asciugati.
Metti le foglie di ciliegia, l'aneto, il sedano e l'aglio sul fondo dei barattoli. Quindi costruisci i cetrioli nel barattolo e metti i peperoncini piccanti e le fette di rafano sui bordi. Se ti piace molto l'aglio, puoi aggiungerne 1-2 in più cuccioli.


In una ciotola preparare molto velocemente l'acqua con l'aceto e il Pikant, metterla sul fuoco e farla bollire per 5 minuti sempre mescolando. può ancora stagionare.
Versare la composizione calda sui cetrioli e quindi chiudere (sigillare) i barattoli con i coperchi stretti.
Questi sottaceti non richiedono più la sterilizzazione.

Prepariamo una scatola che abbiamo foderato con dei letti, in cui metteremo i vasetti con i sottaceti, li copriremo bene e li lasceremo così finché non si saranno raffreddati.
Poi li estraiamo e li conserviamo in dispensa, in un luogo fresco e buio.
Li gusteremo in inverno, insieme a una bistecca.
Grande appetito avere !


Ciambelle sott'aceto con Pikant Fix

Di solito metto le ciambelle in salamoia per l'inverno facendo una salamoia con aceto e spezie, ma quest'anno ho deciso di fare per i lettori del blog una ricetta per le ciambelle in salamoia con Pikant Fix (uno dei sottaceti per sottaceti che si trovano in commercio).

Se l'anno scorso ho usato il classico Pikant Fix per marinare il cavolfiore, per le ciambelle ho usato la versione Pikant Fix Iute, i cui ingredienti sono gli stessi della versione classica con l'ovvia aggiunta di scaglie di peperoncino: alcune E che garantiscono la conservazione, in nella busta ci sono anche peperoncino macinato, sale, semi di senape, coriandolo, foglie di aneto essiccate, pepe in grani e alloro.


Cetrioli sottaceto in salamoia per l'inverno

Una buona porzione di sottaceti non dovrebbe mancare nel nostro menù, soprattutto in inverno quando le briciole unte sono più presenti sulle nostre tavole. Verdure sott'aceto, come queste cetrioli sottaceto in salamoia, di cui scrivo oggi la ricetta, apportano il loro apporto di probiotici, così necessari per avere una sana flora intestinale nell'intestino.

Ricco di enzimi che ci aiutano a digerire il cibo e di probiotici, cioè batteri benefici che aiutano a regolare la flora intestinale, cibi fermentati, come cetrioli sottaceto in salamoia, aiuta a migliorare la digestione e infine a rafforzare il sistema immunitario.

Le proprietà antitumorali, l'alto livello di vitamine, la capacità di popolare l'intestino di batteri benefici nonché la capacità di rafforzare il sistema immunitario, rendono i cibi fermentati consigliati per non mancare nella nostra dieta quotidiana. Puoi leggere di più sulla fermentazione degli alimenti nell'articolo che ho pubblicato su Lecturi de Mamica (clicca qui).

Quindi, adesso, all'inizio dell'autunno, è bene procurarsi una buona porzione di sottaceti da avere in dispensa durante l'inverno. E i più utili sono, da conservare per fermentazione, i cetrioli.

Chi non ha sentito, o chi non ha mangiato finora almeno un cetriolo sotto sale? E quanto è buono! Per non parlare di quanto sia salutare mangiarlo accanto ad una bistecca mista di maiale (vedi ricetta qui) per esempio, o di quanto sia gustoso se messo in un'insalata di manzo (vedi ricetta qui)!

È importante ricordare che possiamo mettere i sottaceti sia sotto sale che sotto aceto. Ma quando si parla di cibi fermentati non si pensa a quelli sotto aceto ma a quelli sotto sale perché questo tipo di salamoia favorisce il rilascio di acido lattico che si ottiene attraverso un processo biologico al termine del quale vengono eliminati zuccheri come glucosio, fruttosio e saccarosio. convertito in energia cellulare e in acido lattico.

Ebbene, è proprio questo acido lattico, come dicevo sopra, che mantiene frutta e verdura in perfetto stato di conservazione e allo stesso tempo favorisce la crescita di una sana flora intestinale.

Anche se mettere i sottaceti sembra complicato, sappi che non è un grosso problema, devi solo tenere a mente alcune regole che è bene sapere quando inizi a raccogliere i sottaceti e poi vai a lavorare senza paura.

Ecco perché, in pratica, oggi non vi scriverò una ricetta con le quantità esatte degli ingredienti, ma vi darò solo alcune linee guida e poi come metterli in salamoia, oltre ad alcune buone regole da sapere. Quindi, impostare le quantità ciascuno in base alle esigenze.

Sarebbe un peccato però passare l'autunno e non provare a metterci almeno un vasetto di sottaceti in salamoia per l'inverno. Provalo quest'anno. L'anno prossimo, prendendo coraggio, ne metterai sicuramente di più.

Per la buona riuscita dei sottaceti, tieni presente che è necessario preparare diverse foglie, come vite, ribes nero, querce, ciliegie o sedano. Questi ultimi sono i più maneggevoli e quindi i più utilizzati. Queste foglie, attraverso il loro contenuto in tannino e varie sostanze aromatiche, contribuiscono alla migliore conservazione e aromatizzazione dei sottaceti.

Inoltre, quando si conservano i sottaceti in generale, sono essenziali:

  • aglio & #8211 che ha la proprietà di distruggere alcuni microbi e che contiene oli essenziali che insaporiranno anche la preparazione
  • semi di senape & #8211 che hanno il ruolo di prevenire la formazione di muffe sulla superficie dei sottaceti
  • rafano & # 8211 che ha il ruolo di rafforzare i sottaceti
  • una soluzione di sale con acqua nella proporzione di 20 grammi di sale per litro d'acqua, quantità che può variare a seconda della grandezza delle verdure che si preparano sotto sale. Possiamo anche usare un cucchiaio per pesare. In questo caso arriverebbero due cucchiai di sale per litro d'acqua o un cucchiaio di sale. Attento!Il sale iodato NON viene utilizzato per i sottaceti, ma sale grosso, crudo e grosso.

Le verdure conservate in salamoia, dopo un tempo più o meno lungo cambieranno il loro sapore, diventando aspre, si ammorbidiranno un po' e la salamoia diventerà acida al gusto, aromatizzata e dall'aspetto leggermente gelatinoso, di colore verde chiaro. Cambiamento che è dovuto alla trasformazione dei batteri lattici, contribuendo così alla marinatura delle verdure.


Video: CETRIOLINI e CETRIOLI SOTTACETO fatti in casa - Ricetta sottaceti - senza rischio di Botulino (Luglio 2022).


Commenti:

  1. Kicage

    Credo, che non hai ragione. Discutiamolo.

  2. Sarlic

    Questo non è il punto.

  3. Nader

    Anche che senza il tuo faremmo una frase molto buona

  4. Priour

    Fresco comodino

  5. Groramar

    A me una situazione simile. Possiamo esaminare.



Scrivi un messaggio