Altro

Polpette di mais

Polpette di mais


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Mondate e lavate la cipolla e tritatela finemente. Sbattete le uova con il burro e il latte, poi aggiungete la cipolla e il mais. Salare e pepare a piacere, aggiungere il prezzemolo, l'aglio schiacciato e l'erba cipollina e infine la farina. Mescolate finché non diventa una crosta morbida o dura e prendetela con un cucchiaio, poi mettetela nella padella fino a doratura. Puoi anche aggiungere aneto.

Buon appetito!


200 g di mais bollito
1 copto di avocado
2 uova, un po' di sale
5-6 cucchiai di pangrattato
2 spicchi d'aglio
2 rametti di cipolla verde
1 peperone rosso

Lessare il mais. Puoi anche usare il mais in scatola, che puoi scolare bene. Tuttavia, il cibo in scatola contiene anche zucchero. Sbucciare una zucca, grattugiarla e tagliarla a cubetti molto piccoli. Tritare finemente la cipolla. Sbucciare un avocado e metterlo in un frullatore fino a farlo diventare una pasta. Sbattere bene le uova, aggiungere l'aglio schiacciato, la pasta di avocado, il mais, il peperone, la cipolla e il pangrattato e mescolare bene. Puoi aggiungere altro pangrattato fino a quando il composto non si addensa abbastanza da formare delle polpette. Mettere la carta da forno in una teglia da forno, ungerla con un po' di burro o olio e adagiare le polpette. Mettere la teglia in forno a 230 gradi Celsius per 15-20 minuti. Non dimenticare di girare le polpette dopo 10 minuti.


Chi è Gordon Ramsay?

Gordon Ramsay è uno chef britannico di origini scozzesi che è diventato famoso non solo per le sue ricette spettacolari, ma anche per il suo temperamento collerico e per il suo coinvolgimento in vari progetti umanitari e speciali programmi televisivi: & quotGordon's Great Escape" & quotThe F Word Gordon Ramsay : Cookalong Live & quot , & quot Ramsay's Kitchen Nightmares & quot. Possiede ristoranti in sette paesi, ha 13 stelle Michelin e ha scritto oltre 20 libri di cucina.


Petto di pollo croccante con cornflakes

Se sei a corto di idee e non sai cosa cucinare, è semplice, facile e veloce da fare, ma anche gustoso, te lo dico io: petto di pollo croccante con cornflakes. Si abbina molto bene con una salsa all'aglio e patatine fritte.

  • un petto di pollo intero più grande (ho avuto il pollo fatto in casa da mia madre e lei aveva un seno enorme)
  • circa 300 g di cornflakes
  • 3 uova intere
  • sale
  • Pepe
  • altre spezie che ti piacciono (io metto anche la paprika)

Il petto di pollo viene tagliato a listarelle e condito.

I cornflakes vengono schiacciati, poi passiamo i pezzi di petto di pollo nell'uovo e poi nei fiocchi e li mettiamo in una teglia in cui mettiamo la carta da forno. Si possono anche friggere nell'olio, ma io ho scelto di cuocerle al forno, finisce che ho fritto le patate nell'olio. ?

Lasciare in forno per 15 minuti a 200 gradi, quindi girare e lasciare per altri 10 minuti.


Polpette di mais

Non ti piace mangiare veloce, buono ed economico? Bene, l'estate è il momento perfetto per questo. Negli ultimi anni, sempre più rumeni iniziano a rendersi conto, soprattutto in estate, che la verdura migliore è, infatti, una verdura e non il maiale. Ed è un bene che, almeno per qualche mese, le verdure abbiano la meglio.

Cerco di utilizzare il più possibile le verdure, in quanti più modi possibili, anche se a volte mi allontano parecchio dalla destinazione originaria di alcune di esse. Ad esempio, se la maggior parte delle persone preferisce quest'estate il mais bollito o al forno, io l'ho trasformato in polpette.

Sì, il mais da latte è nei mercati ed è perfetto. Ha la forma delle bacche, ma sono tenere, croccanti, succose. Approfittane subito quindi, tra un mese mi sembra già troppo "vecchio".
[singlepic w = 620 h = 440 float = centro]
Per queste polpette occorrono circa 5-6 piccioni grandi o circa 8 pannocchie più piccole. Sbucciare una zucca, grattugiarla e spremere il succo. Quindi formare la composizione di polpette di chicchi di mais, un uovo, aneto tritato, 2-3 fili di cipolle verdi tritate 1-2 cucchiai di farina e 2 cucchiai di formaggio grattugiato. Condire con sale e pepe. È importante utilizzare chicchi di mais freschi e non surgelati o in scatola, perché il mais fresco contiene amido, che renderà le polpette leggermente croccanti.
[singlepic w = 620 h = 440 float = centro]
Formate le polpette (bisogna avere le mani bagnate) e friggetele in olio ben caldo, poi sfornatele su carta assorbente. L'accompagnamento perfetto è un'insalata tzatziki, leggera e fresca. Ma un'insalata di cetrioli con aceto e cipolle o una salsa di pomodoro piccante sono altrettanto buone.
[singlepic w = 620 h = 440 float = centro]


Tutto su Tamales

Il tamales è un piatto precolombiano unico che si ritiene abbia avuto origine in Mesoamerica, la terra tra il Nord e il Sud America. I tamales messicani sono probabilmente la versione più conosciuta, tuttavia, quasi tutte le culture dell'Europa centrale e meridionale hanno adottato lo stile nel loro stile di cucina.

Quali sono?

I tamales sono un pasto completo in una forma portatile. Nella maggior parte delle versioni, l'incenso è composto da una miscela di pasta di mais (massa) e farcito, avvolto in una foglia di banana o bucce di mais, quindi cotto a vapore.

La massa di mais diventa più soda quando viene cotta al vapore e il tamale può essere spogliato e mangiato in movimento.

L'evidenza archeologica indica che l'incenso è consumato dalle antiche culture azteca e maya. I tamales più vecchi erano semplici. Erano fatti con fagioli e zucca e fritti sul fuoco. Quando gli europei portarono con sé pollo, maiale, olive, uva passa e altri alimenti nel Nuovo Mondo, l'incenso divenne più elaborato.

Tamales ha molti nomi e varianti, come tamalii , tamalitos o pastelli . I venezuelani si divertono hallaci , soprattutto per Natale. Nelle Ande, humitasul è fatto con mais fresco, piuttosto che con la solita massa (o masarepa in alcuni luoghi), che sono forme di farina di mais essiccata.

Una forma di tamales viene consumata anche in diverse isole dei Caraibi, come Cuba, Repubblica Dominicana, Trinidad e Tobago, Curacao e Aruba. I tamales sono stati ampiamente adottati anche negli Stati Uniti.

All'inizio del ventesimo secolo, il & quottamale-pie & quot adattato dagli americani era chiamato pasticci di carne e manzo fatti con una crosta di farina di mais e guarnizioni di tamale a strati.

Tamale Masa

La farina o pasta di mais, all'interno di un tamale, viene preparata mescolando farina di mais essiccata con un brodo (solitamente avanzato dalla preparazione della carne nel ripieno), strutto e spezie fino a formare un impasto morbido.

La farina di mais è la farina di mais più usata per fare i tamales (e anche per le tortillas di mais). La farina è composta da mais macinato che è stato trattato con calce per rimuovere pelle e gusci, trasformato in un impasto, quindi essiccato e macinato in una massa fine. La farina ha un aroma distinto, non dissimile dall'homin, perché viene preparata attraverso un processo simile. La pasta in scatola evita che l'impasto diventi troppo secco e la pasta.

Tamales di riempimento

Le farciture variano da semplici a elaborate. In alcuni paesi la tavola viene riempita con un semplice pezzo di pollo o maiale. La maggior parte dei tamales ha ripieni di carne a cottura lenta (di solito pollo o maiale), a volte con verdure (patate, mais, peperoni o carote), formaggio, frutta secca e olive.

Avvolgere e tagliare i tamales

I tamales sono spesso avvolti in bucce di mais essiccate (imbevute d'acqua per renderle pieghevoli) o foglie di banana. Il rivestimento non si mangia, ma dona un certo sapore ai tamarindi quando vengono cotti al vapore. I tamales vengono cotti a vapore per circa 30 minuti, a seconda della loro dimensione, o fino a quando la massa diventa soda e il ripieno viene riscaldato.

Prescrizione

Molte famiglie nelle culture nordamericane hanno una ricetta per un ripieno stagionato, preparato dai nonni e tramandato di generazione in generazione.


La ricetta del mais pâinea, una consolante delizia

Ecco gli ingredienti per la farina di mais!

Ingrediente:

  • 1 tazza e mezza di farina universale (& icircntry versione 550)
  • & frac34 tazza di mais
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • & frac14 cucchiaino di sale
  • 1 tazza di latte
  • 1 uovo grande, sbattuto
  • 4 cucchiai di burro fuso

- 1 vassoio quadrato, di circa 20 centimetri.

& Icircnece mettendo da parte gli ingredienti, dosandoli e girandoli con piacere. Ungete la padella con burro fuso (una quantità separata da quella inclusa nella ricetta) o con olio. Accendete il forno e fatelo scaldare ad una temperatura di circa 200 gradi (sesta marcia o temperatura da moderata ad alta).

Unire tutti gli ingredienti secchi in una ciotola capiente: farina, amido di mais, zucchero, sale e lievito. Mescolateli con una frusta e poi setacciate tutto il composto, per incorporare aria nella composizione: è il segreto dell'impasto soffice che vi innamorerete di quello che direste & bdquop & acircine & rdquo.

È ora di passare agli ingredienti umidi! Sciogliere il burro al microonde, sul fuoco o nel forno preriscaldato, quindi aggiungere l'uovo sbattuto e il latte. Mescolate con una frusta fino ad ottenere una composizione uniforme, dove non compare alcun segno del tuorlo d'uovo, il più difficile da incorporare.

Quando si tratta di combinare ingredienti secchi e umidi, serve un trucco che arriva direttamente dagli specialisti e può fare la differenza tra una maizena di successo e un fallimento gastronomico. Aggiungere un po' della miscela secca e umida e mescolare bene con una spatola di silicone, non viceversa. Utilizzare movimenti circolari, assicurandosi che questa tecnica prevenga la formazione di grumi. Mescolate fino a quando la composizione secca non sarà perfettamente incorporata, ma fermatevi qui se insistete, rischiate che il risultato finale sia una preparazione secca e dura.

Versare il contenuto della teglia precedentemente unta e infornare, sempre ad una temperatura di circa 200 gradi. La maizena ha bisogno di 20-25 minuti per cuocere bene, ma la buona riuscita della ricetta dipende anche dalla potenza del vostro forno. Vi consigliamo di fare attenzione e di provare ad impastare l'impasto con uno stuzzicadenti. È pronto quando lo stuzzicadenti esce pulito e quando lo stuzzicadenti è ricoperto da una appetitosa crosta dorata!

Non aspettare che si raffreddi! L'amido di mais è meraviglioso perché è caldo, servito con burro o olio d'oliva.

Ti è piaciuto? Prova e icircn ulteriormente! Puoi aggiungere una miscela di peperoncino o aglio, per un sapore in più, o mais, per accentuare il gusto. Qualche fetta di formaggio Cheddar sarà un arcobaleno nel cielo della tua bocca!


Polpette di mais

Probabilmente sai già quanto mi piace polpette di verdure In generale, ma questa ricetta di polpette di mais è semplicemente meravigliosa! Inoltre, cuoce velocemente ed è ricco di sostanze nutritive. Provalo senza esitazione!

Oggi ho preparato una ricetta super facile e veloce. Per me oggi è stato uno di quei giorni in cui non avevo molto tempo a disposizione e ne avevo bisogno soluzione veloce per il pranzo. Le polpette sono sempre una buona soluzione in queste situazioni! & # 128578

I muffin di mais sono venuti benissimo, quindi ho deciso di condividere questa ricetta con voi. Credetemi, sono così facili da fare che anche un bambino potrebbe prepararli! Quindi questa ricetta per le polpette di mais è l'ideale per quei giorni in cui hai solo pochi minuti per preparare un pasto gustoso.

E, anche se mi piace che il mio cibo sia pronto in fretta, non sacrificherei mai il gusto e la qualità dei piatti che mangio. Quindi, anche se questa ricetta è lì per salvarti la giornata quando non stai bene con il tempo, avrai comunque un pasto delizioso. E credo di essere già riuscito a convincerti che queste polpette sono straordinarie!

Probabilmente ora ti starai chiedendo cosa devi avere in cucina per iniziare a preparare le polpette. Ti dico e ndash è molto probabile che tu abbia già tutto ciò di cui hai bisogno!

L'ingrediente principale è il mais, ovviamente. La buona notizia è che questa ricetta va benissimo sia con il mais fresco che congelato. Quindi, non preoccuparti, puoi gustare questo gustoso piatto in qualsiasi momento e giorno dell'anno.

C'è qualcosa che devi tenere a mente, però: se decidi di usare mais in scatola, scola bene tutto il liquido in eccesso. Il mais dovrà essere essiccato quando lo mescolerai con gli altri ingredienti.

Certo, il mais non è l'unico ingrediente della ricetta di oggi. Vogliamo che queste polpette escano saporite e piene di sapore, vero? Quindi, oltre agli ingredienti di base, puoi aggiungere condimenti extra per servire, come le cipolle verdi. e un po' d'aglio. Non dimenticate l'olio per friggere e pronti & ndash avete tutto il necessario per preparare delle polpette veloci e gustose! Come ti ho detto, molto probabilmente hai già tutto in cucina o nell'armadio.

Ok, ma come si preparano? Non potrebbe essere più facile! & # 128578

La ricetta delle polpette di mais non richiede molto sforzo ed è il tipo di ricetta in cui hai bisogno solo degli ingredienti e di una ciotola in cui li mescolerai tutti. E cucinare è anche super veloce e facile!

Per prima cosa preparate un piatto su cui appoggerete le polpette. Copritelo con della carta assorbente in modo che tutto l'olio in eccesso venga assorbito. Quindi è il momento di preparare la padella. Dopo che l'olio si è riscaldato, aggiungere circa 2-3 cucchiai di impasto nella padella. Stendetela in forme circolari e cuocete le polpette per 2 o 3 minuti e poi giratele dall'altro lato.

Quindi non resta che attendere che siano dorati e assicurarsi che siano cotti in modo uniforme e completo. Quando le polpette saranno pronte, sfornatele e adagiatele su un piatto coperto con tovaglioli di carta. Ta-daaaam!

Quando tutto è pronto, aggiungi i tuoi condimenti preferiti e la salsa vegana e il gioco è fatto! Cena (o, perché no, il pranzo o forse anche colazione, chi sono io per giudicarti?) è pronto!

Ah, lo sapevi che nonostante contenga carboidrati, il mais è molto salutare per noi? È ricco di vitamina C, magnesio, vitamine del gruppo B e carotenoidi, come luteina e zeaxantina. Il mais contiene pochissimi grassi ed è anche una buona fonte di fibre. Un altro buon motivo per scegliere questa ricetta!

Penso che abbiamo parlato abbastanza ed è ora di passare alla mia parte preferita e alla cucina ndash. Quindi, raccogli tutti gli ingredienti e segui i passaggi seguenti. Sono sicura che queste polpette di mais verranno benissimo!

E se alla fine ti accorgi di aver cucinato più di quanto puoi mangiare, sii spensierato! Queste polpette si conservano molto bene in freezer. Puoi condividerli con amici e parenti, puoi mangiarli tutti in una volta, gustarli come preferisci! E, come al solito, non dimenticarti di dirmi come è andata nei commenti!


250 g di fagioli rossi,
150 g di mais,
1 cipolla,
sale, pepe, olio di oliva o di arachidi, pangrattato,

I fagioli vengono lasciati in ammollo la sera fino al giorno successivo.

Far bollire in acqua con poco sale, cambiare l'acqua due volte.

Dopo l'ebollizione, scolare bene l'acqua e passarla al frullatore finché non diventa una purea.

Tritare finemente la cipolla e mescolarla ai fagioli, aggiungere i chicchi di mais, sale e pepe.

Formate le polpette, passatele nel pangrattato e friggetele in olio bollente per 5 minuti per lato. Oppure metteteli in forno, su una teglia, se volete essere più sani.


Video: Մալականի թթու Ներկայացնում եմ ճիշտ և հեշտ պատրաստման եղանակը Квашеная капуста Sauerkraut (Potrebbe 2022).