Frutti di mare

Gamberi in tempura

Gamberi in tempura


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Ingredienti per gamberi tempura

  1. Gamberi tigre 13-14 pezzi
  2. Uovo di gallina 1 pezzo
  3. Acqua purificata (ghiaccio) 1 tazza
  4. Ice 3 Dice
  5. Farina per tempura 100 grammi per pastella e 50 grammi per aspersione
  6. Olio di sesamo (per friggere) se necessario
  • Ingredienti principali: gamberetti, uova, farina
  • Per 2 persone
  • Cucina del mondo asiatica, orientale

Inventario:

Un bicchiere (capacità di 240 millilitri), una bilancia da cucina, asciugamani da cucina di carta, un coltello da cucina, un tagliere, un setaccio a maglie fini, una padella, una stufa, una spatola da cucina in legno o bastoncini di bambù "kaizu", una ciotola profonda, una frusta, un piatto.

Cucinare i gamberi in tempura:

Passaggio 1: preparare i gamberi.


Prima di tutto, mettiamo un bicchiere di acqua purificata nel congelatore. Successivamente, prendi i gamberi, mettili, senza disimballarli, in una ciotola di acqua corrente fredda e lasciali in questa forma 10-15 minuti o fino a completo scongelamento. Quindi li laviamo accuratamente dalla sabbia, li asciugiamo con teli da cucina di carta e liberiamo i frutti di mare dalle loro teste, così come i gusci, lasciando l'ultima falange della coda.

Successivamente, con la punta del coltello da cucina, disegniamo lungo la parte posteriore di ogni gambero, tagliando leggermente il tessuto di carne e con uno stecchino di legno tiriamo fuori le vene nere - il tratto gastrointestinale.

Quindi, sul lato interno della coda, eseguiamo tre incisioni trasversali poco profonde in modo che i gamberi non si pieghino in una palla durante la frittura, ma rimangano uniformi.

Li asciugiamo di nuovo con strofinacci di carta, li mettiamo su un tagliere e, usando un setaccio a maglie fini, schiacciamo i frutti di mare su tutti i lati con un sottile strato di farina di tempura, basta 50 grammi.

Passaggio 2: scaldare l'olio e preparare l'impasto.


Ora mettiamo un piccolo calderone o una padella su un fuoco forte e versiamo olio di sesamo lì, dovrebbe essere così tanto che i gamberi possono essere completamente immersi lì. Diamo al grasso la possibilità di riscaldarsi bene fino a quando una leggera foschia appare sulla superficie, se ciò non viene fatto, al posto della tempura otterrai frutti di mare "fritti". Dopodiché, iniziamo immediatamente a preparare la pastella! Mandiamo un uovo di gallina, acqua ghiacciata dal congelatore in una ciotola profonda e li sbattiamo leggermente con una frusta fino a ottenere una consistenza omogenea.

Quindi mettiamo lì 100 grammi di farina speciale, mescoliamo di nuovo tutto e, per mantenere fredda la pasta, aggiungiamo 2-3 cubetti di ghiaccio.

È meglio non trascurare la temperatura della pastella, altrimenti durante la frittura assorbirà il grasso in eccesso, a seguito del quale la tempura si bagnerà e non riceverà la caratteristica crunch desiderata. Nella miscela risultante, le palline di farina sono benvenute, quindi non ci vorrà altro per prepararlo 4-5 minuti.

Passaggio 3: cuocere i gamberi in tempura.


Dopodiché, controlla l'olio! Con l'aiuto di un cucchiaio, versiamo un po 'di pastella, se è rannicchiato in un grumo, scende lentamente al centro del contenitore caldo e anche lentamente si solleva, mentre raddoppia: il grasso si riscalda alla giusta temperatura! Immergi i gamberi cosparsi di farina nell'impasto, in modo da avvolgere i frutti di mare in un mantello bianco come la neve e immergili molto attentamente nell'olio caldo.

su dopo 1 minuto i gamberi si apriranno e friggeranno bene da un lato. Usando una spatola da cucina in legno, o piuttosto bastoncini di bambù speciali, li giriamo dall'altro lato e li facciamo dorare fino a quando non diventano dorati.

Quindi trasferiamo il piatto finito su un canovaccio di carta, precedentemente steso sul piano di lavoro, e gli diamo l'opportunità di assorbire il grasso in eccesso. In questo momento, allo stesso modo, friggiamo il resto dei gamberi. Quindi li distribuiamo su un piatto largo e serviamo in tavola con salsa di soia.

Passaggio 4: servire i gamberi in tempura.


I gamberi tempura vengono serviti caldi come spuntino. I frutti di mare sono disposti in uno scivolo su un grande piatto piatto o distribuiti in porzioni su piatti e serviti con salse a base di soia con sesamo aggiunto, zenzero fresco grattugiato, zuppa di miso, aceto di vino, brodo di pesce hondashi, sake, zucchero, peperoncino o succo di limone, nonché molti altri prodotti. Goditi il ​​delizioso e semplice cibo giapponese!
Buon appetito!

Suggerimenti per le ricette:

- per friggere è meglio prendere l'olio di sesamo, ma se non ce n'è, il burro di arachidi è adatto o, in casi estremi, puoi assumere verdure raffinate;

- la pastella mantiene la sua temperatura mediamente da 5 a 7 minuti, quindi, se c'è tempo, è meglio cuocerla in 2-3 set, cioè, in parte, prima di friggere ogni porzione di gambero. Per troppo tempo, la miscela infusa si deposita rapidamente, di conseguenza, il piatto potrebbe non essere così arioso;

- se durante la temperatura dell'olio controllare un pezzo di pasta affondò troppo rapidamente sul fondo dei piatti - il grasso non si scalda, lascialo scaldare bene, altrimenti rovina il piatto!

- i gamberi devono essere girati solo 1 volta, non appena sono ricoperti da una crosta marrone dorata, devono essere immediatamente rimossi dall'olio riscaldato e trasferiti su un tovagliolo;

- altri frutti di mare, piccoli pezzi di pollo o verdure crude, precedentemente tagliati a fette di 2-3 mm di spessore, sono preparati allo stesso modo.



Commenti:

  1. Tur

    Hai torto. Scrivimi in PM, lo gestiremo.

  2. Duayne

    Proprio ciò che è necessario.

  3. Laomedon

    Bravo, ottima idea

  4. Adniel

    E ha l'analogo?



Scrivi un messaggio