Altro

Crostata di albicocche

Crostata di albicocche


We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

In una ciotola mescolate la farina con l'uovo, lo zucchero, il burro tritato, un pizzico di sale, la scorza di limone grattugiata e il lievito. Impastare bene finché il burro non si sarà incorporato con la farina. Alla fine dovete avere un impasto perfetto che non si attacchi alle mani. L'impasto è avvolto in una pellicola trasparente. Quindi mettere in frigo per 40 minuti.

Dopo aver lasciato abbastanza in frigo, stendere l'impasto su una teglia. Stendere, mettere, nella teglia con la carta da forno. Adagiate la marmellata di albicocche sull'impasto. Albicocche, lavate, tagliate a metà e privatele dei semi. Queste metà sono disposte nel vassoio, come desiderato. Farcire l'intera superficie della crostata con le mezze albicocche.

Mettere la teglia in forno fino a quando le albicocche non saranno mature e i bordi della crostata assumeranno un gradevole colore bruno. Lasciar raffreddare.


Tartina alla frutta

Ti dicevo che di volta in volta avremo blog e guest post sul blog, rispettivamente pubblicheremo ricette da te inviate, purché riuscite, presentate passo passo in immagini e spiegate alla comprensione di tutti. Dopo la ricetta del chai di Mircea, oggi pubblicherò la ricetta della crostata con frutta (rispettivamente albicocca) proposta a me e voi da Ioana.

È una ricetta estiva, che è nella famiglia di Ioana da 15 anni e l'ha imparata da sua madre. Nella preparazione della crostata si può utilizzare una moltitudine di frutti, dalle albicocche, ciliegie e meloni alle composte di frutta, in inverno. ne proverò uno ai frutti di bosco!

Ingredienti (vassoio piccolo) per 16 pezzi:
- 2 uova
- 1 tazza di zucchero
- 1/2 tazza di olio
- 1/2 tazza di latte
- 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio spento con succo di limone
- 2 tazze di farina
- un pizzico di sale

Preriscaldare il forno a 180 gradi. Mescolare le uova con lo zucchero e il sale, aggiungere poco alla volta l'olio, sempre mescolando, quindi aggiungere il latte, il bicarbonato con il limone e infine la farina. Le albicocche vengono divise a metà, eliminando i semi.

Ungete la teglia con olio (o burro/margarina) e infarinatela. Mettere l'impasto nella teglia e adagiare sopra le albicocche schiacciandole leggermente, e in ogni albicocca possiamo mettere un po' di zucchero vanigliato.

Mettere la teglia in forno per 25-30 minuti, finché l'impasto non sarà ben dorato e supererà la prova stecchino. Servire spolverato di zucchero.

Ioana ci dice che è molto brava con il latte e onestamente, le credo sulla parola. Cosa può esserci di sbagliato in una torta semplice, che si fa molto velocemente e ha la frutta come ingrediente base? Aaaa, non dimentichiamo, per dosare gli ingredienti usa un bicchiere da 250 ml (al Carrefour trovi un set di misurini da 5-6 lei, è l'ideale per ogni casalinga).


1. Preparare un impasto con farina, burro, zucchero a velo, uova e un pizzico di sale. Impastare bene e dividere in due: un pezzo grande e uno piccolo per la decorazione.

2. Il pezzo grosso viene steso a forma di crostata tonda o con il bordo ondulato. Dopo che il forno è stato preriscaldato, mettete la carta da forno con un po' di riso sopra l'impasto. Mettere la teglia in forno e lasciare per 15 minuti. Togliete la forma dal forno, quindi eliminate la carta e infornate per altri 5 minuti.

3. Nel frattempo preparate il ripieno. Strofinare il burro con lo zucchero ei tuorli d'uovo fino ad ottenere una composizione spumosa. Aggiungere le mandorle (noci tritate), gli albumi montati a neve e l'essenza di mandorle.

4. La composizione ottenuta viene distribuita uniformemente sul piano di lavoro e sopra viene versata la marmellata di albicocche. Dall'impasto rimanente, tagliare delle strisce che vengono posizionate sopra a forma di griglia. Infornare per 30 minuti. Servire freddo.


Crostata di albicocche

& Icirc & # 539i bisogno di pasta:
200 g per & # 259in & # 259
100 g di burro
50 g zah & # 259r
1 pizzico di sale
1 v & acircrf di lievito in polvere
& Icirc & # 539i bisogno di ripieno & # 259:
800 g di albicocche
succo di 1 arancia & # 259
1 cucchiaio di mele cotogne o marmellata di mele cotogne
5 cucchiai di cocco
10-12 semi di albicocca

Preparare l'impasto:
Mescolare l'uovo con lo zucchero, e dopo che i cristalli di zucchero si saranno sciolti, aggiungere il burro morbido, il lievito e la farina setacciata. Fr & # 259m & acircn & # 539i aluatul, & icircl ambalezi & icircn foil de plastic & # 537i & icircl p & # 259strezi 1/2 o & # 259 & icircn frigider. Stendete la pasta su una superficie piana e schiacciatela con una farina e con essa crostate la forma di una crostata del diametro di 30 cm. Cuocere la teglia in pochi punti e cuocere per 15 minuti a fuoco medio.
Si prega di compilare il seguente modulo:
Lessate 250 g di albicocche mondate, sbucciate e tagliate a cubetti, quindi copritele per 10 minuti. Frullare la frutta bollita in un frullatore e mescolare la purea con il succo d'arancia e il pellet. Incorporare la frutta rimanente per 3-4 minuti, quindi scolare. Sfornare l'impasto, spolverare con il cocco e disporre i quarti di albicocca esteticamente più gradevoli. Continuare la cottura per 15 minuti. Una volta pronta la crostata, ungere la frutta con la pasta di frutta aromatizzata e cospargerla con i noccioli di albicocca sbucciati e tritarli finemente.

12 per la preparazione: 40 min cottura: 30 min
Re & # 539 & # 259 di Paulina B & icircn & # 539 & # 259, Slatina, Contea di Olt


Crostata di albicocche

& Icirc & # 539i bisogno di pasta:
200 g per & # 259in & # 259
100 g di burro
50 g zah & # 259r
1 pizzico di sale
1 v & acircrf di lievito in polvere
& Icirc & # 539i bisogno di ripieno & # 259:
800 g di albicocche
succo di 1 arancia & # 259
1 cucchiaio di mele cotogne o marmellata di mele cotogne
5 cucchiai di cocco
10-12 semi di albicocca

Preparare l'impasto:
Mescolare l'uovo con lo zucchero, e dopo che i cristalli di zucchero si saranno sciolti, aggiungere il burro morbido, il lievito e la farina setacciata. Fr & # 259m & acircn & # 539i aluatul, & icircl ambalezi & icircn foil de plastic & # 537i & icircl p & # 259strezi 1/2 o & # 259 & icircn frigider. Stendete l'impasto su una superficie piana e schiacciatelo con una farina e con esso crostate la forma di una crostata del diametro di 30 cm. Cuocere la teglia in pochi punti e cuocere per 15 minuti a fuoco medio.
Si prega di compilare il seguente modulo:
Lessate 250 g di albicocche mondate, sbucciate e tagliate a cubetti, quindi copritele per 10 minuti. Frullare la frutta bollita in un frullatore e mescolare la purea con il succo d'arancia e il pellet. Incorporare la frutta rimanente per 3-4 minuti, quindi scolare. Sfornare l'impasto, spolverare con il cocco e disporre i quarti di albicocca esteticamente più gradevoli. Continuare la cottura per 15 minuti. Una volta pronta la crostata, ungere la frutta con la pasta di frutta aromatizzata e cospargerla con i noccioli di albicocca sbucciati e tritarli finemente.

12 per la preparazione: 40 min cottura: 30 min
Re & # 539 & # 259 di Paulina B & icircn & # 539 & # 259, Slatina, Contea di Olt



Commenti:

  1. Albern

    Bene, stai andando troppo lontano. Non sono d'accordo, questo non può essere, non possiamo permettere che ciò accada. Straight una tempesta sorse nella mia anima. Ieri ho letto dei frequenti incidenti degli aerei di linea, scrivono che ora cadono 12 volte più spesso di 20 anni fa. Dicono che le auto sono da incolpare e anche i computer, ovviamente, ma mi sembra che volassero diversamente prima, intendo meno spesso. Vale a dire, le statistiche sono errate interpretanti o i giornalisti hanno aggiunto qualcosa da soli.

  2. Yora

    La scelta è scomoda

  3. Eldan

    Mi scuso se vi interrompo, vorrei proporre un'altra soluzione.

  4. Fenrikinos

    Non è d'accordo

  5. Daniele

    Tra noi parlando, secondo me, è ovvio. Ho trovato la risposta alla tua domanda su Google.com

  6. Solomon

    Una persona non realizza mai tutte le sue capacità mentre è incatenato a terra. Dobbiamo decollare e conquistare i cieli.



Scrivi un messaggio